Paredil s.n.c., vendita diretta immobili Colico Lago di Como - La Vostra Casa sul Lago di Como

Vai ai contenuti

Menu principale:

Benvenuti nel sito web dell' azienda Paredil


L' impresa edile Paredil nasce nel 1999 e sino ad oggi ha realizzato più di 100 immobili residenziali e commerciali in particolare nel Comune di Colico.

La crescita dell'azienda e la garanzia nell' offrire competenza, professionalità, passione, serietà e affidabilità hanno permesso di raggiungere un traguardo costante: la soddisfazione e la fiducia dei propri clienti.

Cercare casa è una delle esperienze più belle ed affascinanti per questo siamo sicuri di riuscire ad accontentare i nostri clienti più esigenti e di garantire gli immobili in costruzione con il rilascio di fidejussioni bancarie per ogni acconto versato, così da rendere tutto l'iter più sereno e piacevole.

Il mercato negli ultimi anni è diventato più selettivo grazie anche alla certificazione energetica che mette in guardia l'acquirente dai costi di mantenimento e della relativa svalutazione futura (per ridurre tali rischi consigliamo immobili a basso consumo, almeno classe "C" Cened).

Le normative in edilizia hanno tracciato una strada, quella di costruire tenendo conto di diversi aspetti: resistenza agli eventi sismici, basse emissioni (rispetto ambientale), risparmio energetico, isolamento acustico ed in alcuni casi anche la qualità dell'aria e benessere termico all'interno delle abitazioni.

Esistono protocolli di costruzione, come la casa passiva (Passivhaus Institut Darmstadt), che permettono di analizzare a livello scientifico i numerosi dettagli per ottenere edifici a bassissimo consumo energetico o addirittura a zero emissioni,  eseguendo dei collaudi (es. blower door) determinanti per ottenere la relativa certificazione finale PassivHaus (equivalente Classe "A+" Cened) e quindi garanzia assoluta di prestazioni eccellenti dell'immobile.

La Paredil ha realizzato nel 2012 le prime due case passive della ns. zona, ottenendo le relative certificazioni PassivHaus ed inaspettatamente sono state vendute subito.

Teniamo a precisare che è in vigore la direttiva europea n. 31/10 che impone che tutti gli immobili di nuova costruzione a partire dal 2020 (per l'edilizia privata) dovranno essere realizzati ad emissioni quasi zero.

Dando uno sguardo verso il futuro è evidente che per evitare le emissioni dovremo eliminare le combustioni, di conseguenza si utilizzerà il sistema elettrico (con fotovoltaico): sistema ad induzione per il piano cottura, riscaldamento/pompa di calore, ventilazione controllata con recuperatore di calore, impianto fotovoltaico, ecc. (in un futuro prossimo le prestazioni di queste case potrebbero soddisfare anche l'eventuale esigenza di ricaricare le auto elettriche).

L'investimento va considerato sotto tutti i punti di vista anche economico, la speranza di tutti è quella di non essere più vincolati alle bollette ed ai loro improvvisi e continui rincari...la casa passiva fa tutto da sola e contribuisce a ripagarsi costantemente nel futuro.

Con l'avanzata inarrestabile delle case passive, basate sul principio di sfruttare al meglio gli apporti passivi del sole e delle sorgenti di calore interne (persone, elettrodomestici, ecc.), possiamo tranquillamente pensare di potenziarla (con fotovoltaico) e renderla "attiva", producendo autonomamente più energia di quella che si consuma.

Di seguito verranno presentate alcune delle ns. precedenti realizzazioni.

A presto.

PAREDIL SNC


 
Torna ai contenuti | Torna al menu